• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

Manifestazione contro il Lodo Alfano

fonte: http://www3.varesenews.it/busto/articolo.php?id=112323

Busto Arsizio – Due distinte manifestazioni hanno accolto il ministro della giustizia. Quella di associazioni e partiti contro il lodo Alfano e quella del sindacato RdB contro i tagli nella Giustizia
Arriva il ministro Alfano, proteste in piazza


Città sorvegliata speciale per l’arrivo del ministro Angelino Alfano. Discreto, ma imponente lo spiegamento di uomini di polizia e carabinieri che hanno blindato le strade adiacenti al Palazzo di giustizia e controllano i tetti della zona.
Il Guardasigilli è arrivato a Busto Arsizio in tarda mattinata per una cerimonia che riguarda l’inaugurazione del palazzo di giustizia, già attivo da alcuni mesi.  Nella mattinata di oggi, 18 novembre, alcuni manifestanti aderenti alla sigla sindacale Rdb-Cub hanno posizionato uno striscione in via Volturno, strada che porta al tribunale, con la scritta: “Contro lo smantellamento della giustizia, per riqualificare i lavoratori e il servizio”.

Una sessantina di persone si è radunata, invece, in piazza San Giovanni intorno alle 11; il corteo, formato da rappresentanti di PD, Italia Dei Valori,  dall’ associazione ”Ammazzateci tutti” e dal Meet Up di Beppe Grillo di Busto Arsizio ha sfilato verso il tribunale per “accogliere” il ministro della giustizia che ha dato il nome al lodo che scherma le più alte cariche dello Stato dai processi. I partecipanti hanno urlato slogan contro il lodo Alfano che prevede l’immunità giudiziaria per le 4 più alte cariche dello Stato. Il corteo è stato pacifico e ordinato ed è giunto in largo Giardino attorno alle 11,45.

A guidare la protesta è stato uno studente di giurisprudenza, Massimo Brugnone, da tempo attivo a Busto Arsizio con l’associazione “Ammazzateci tutti”.  «La partecipazione non è stata quella che speravamo – ha detto Brugnone – ma di martedì, quando tutti lavorano o vanno a scuola, non potevamo pretendere di essere molti di più. Non importa, ci siamo fatti sentire comunque ed è questa la cosa più importante».

» Galleria fotografica: Manifestazioni contro Alfano

Martedi 18 Novembre 2008
redazione@varesenews.it

Annunci

Una Risposta

  1. Peccato la partecipazione scarsa … io non ero presente col corpo (e me ne dispiace), ma in spirito ho protestato con voi.
    Il ministro nel video dice: c’è chi lavora, c’è chi protesta, noi siam qui per lavorare.
    Che noia questa frase (fatta): io lavoro e, quando ce n’è motivo protesto, e quando ne ho l’occasione so persino mettere una crocetta nella speranza di rimediare ai danni dei ministri che lavorano troppo. Qualcuno dovrebbe dirlo anche ai ministri: si possono fare danni anche lavorando (male)

    PS: buon appetito a chi ha gustato il rinfresco da 20.000 euro offerto per il ministro (… sperando che, con le eccedenze, i bravi amministratori di Busto abbiano fatto la felicità di qualche mensa per poveri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: