• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

Omicidio D’Aleo, Italiano non risponde al giudice

Fonte: http://www.varesenews.it

Si è avvalso della facoltà di non rispondere l’uomo accusato d’aver ucciso e sepolto, insieme a Fabio Nicastro e Vizzini, il giovane scomparso nel 2008 e ritrovato qualche settimana fa a Vizzola Ticino

Emanuele Italianouno dei due presunti killer di Salvatore D’Aleonon ha proferito parola davanti al giudice per l’udenza preliminare Alessandro Chionna che lo ha interrogato questa mattina. Il “Pazzo”, come era conosciuto nell’ambiente mafioso bustocco, si è avvalso della facoltà di non rispondere rispetto alle accuse che gli vengono mosse dal pentito ed ex-boss del clan Rinzivillo Rosario Vizzini. Secondo Vizzini, che si è autoaccusato come mandante, ad eseguire l’omicidio con due colpi di pistola in faccia (insieme a Fabio Nicastro) sarebbe stato proprio Italiano che, fino a qualche giorno fa, era ancora a piede libero nel quartiere del Buon Gesù di Olgiate Olona, dove risiedeva. Secondo il suo difensore Francesca Cramis non vi sarebbero gli estremi per la custodia in carcere in quanto l’uomo non avrebbe intenzione di fuggire: “Farò istanza per ottenere i domiciliari – ha detto il legale al termine dell’interrogatorio – il mio assistito era stato informato da alcun articoli di stampa con largo anticipo delle rivelazioni di Vizzini ma non si è mosso da Olgiate. Questo dovrebbe garantire sulla possibilità di fuggire”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: