• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

Estorceva alla moglie i soldi per la droga

Fonte: http://www.varesenews.it

Un uomo di 32 anni è in carcere a San Vittore per violenza privata, lesioni, estorsione e minacce: la compagna era stata costretta a chiedere un finanziamento in banca per mantenerlo

È rinchiuso nel carcere di San Vittore a Milano l’uomo di Bollate arrestato ieri dai Carabinieri per maltrattamenti nei confronti della moglie. Il 32enne, nato a Caltanissetta ma da tempo residente in città,deve rispondere di una serie di gravi accue tra cui estorsione, lesioni personali, violenza privata e minacce ai danni della moglie, una donna di 29 anni di Bollate. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa ieri, martedì 2 agosto, dal giudice per le indagini preliminari di Milano, dopo che i Carabinieri, esaminati i referti medici ricevuti dall’ospedale cittadino, avevano convinto la donna, in un primo tempo titubante, a presentare denuncia contro il marito.

L’uomo, di cui gli inquirenti hanno reso note le sole iniziali (A.A.), era da tempo noto alle forze dell’ordine come tossicodipendente, e avrebbe compiuto alcuni dei fatti a lui contestati sotto l’effetto di cocaina ed eroina. In particolare, il 32enne è accusato di reiterate vessazioni fisiche, morali e psicologiche ai danni della moglie, a cui aveva estorto nel corso del tempo circa 50mila euro con richieste quotidiane di denaro, probabilmente utilizzato per l’acquisto di droga. La donna era stata costretta anche a chiedere un finanziamento in banca per sostentare il marito, nullafacente, che la aveva minacciata di dare fuoco alla casa uccidendo anche i familiari della moglie e il suo cane. L’uomo, inoltre, avrebbe picchiato più volte la moglie con schiaffi, pugni e calci causandole lesioni anche gravi, spesso per futili motivi, e distruggendo oggetti e arredi di casa. La vittima, prima di essere convocata dai Carabinieri, aveva più volte tentato di sfuggire alla furia del marito rifugiandosi nell’abitazione dei suoi genitori.

3/08/2011
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: