• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

‘ndrangheta: arrestato fratello teste suicida, era latitante

Fonte: www.ansa.it

Bloccato a Paderno Dugnano, avrebbe indotto sorella a uccidersi

(ANSA) – MILANO, 25 APR – Avrebbe indotto la sorella, testimone di giustizia, a suicidarsi. E’ l’accusa contestata a Giuseppe Cacciola, 21 anni, arrestato dai carabinieri a Paderno Dugnano (Milano). Cacciola era latitante dal febbraio scorso, quando il gip di Palmi, su richiesta della Procura, ne aveva ordinato l’arresto. Maria Concetta Cacciola si era tolta la vita nel 2011 ingerendo acido muriatico. Sono accusati di induzione al suicidio anche i genitori della giovane, che sono stati arrestati. Cacciola e’ stato bloccato ai carabinieri di Desio e di Paderno Dugnano mentre usciva da un centro commerciale.

(ANSA).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: