• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

Traffico di droga e armi in Lombardia fra gli arrestati il fornitore di Mediaset

Fonte: www.milano.repubblica.it

I militari al lavoro per smantellare un’organizzazione che operava in Italia e all’estero
Nelle intercettazioni spuntano i nomi di Costanzo e della Barale, che non sono indagati e a proposito dei quali fonti della Procura milanese parlano di “chiacchiere da bar”

Un’indagine del nucleo investigativo dei carabinieri di Milano ha portato all’esecuzione di 22 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip Fabrizio D’Arcangelo su richiesta del sostituto procuratore della Dda milanese Antonio Sangermano. Fra i destinatari degli ordini di custodia figura anche Marco Damiolini, 35 anni, l’uomo che riforniva di cocaina tre dipendenti di Mediaset i quali poi distribuivano parte della droga all’interno degli uffici di Cologno Monzese e che erano stati fermati nello scorso mese di novembre insieme con altre nove persone. 

Nell’inchiesta c’è anche un filone che riguarda gli ambienti televisivi.  Si tratta di una serie di intercettazioni durante le quali alcuni dei personaggi di spicco dell’indagine, fra cui lo stesso Damiolini, parlano tra loro di una serie di cessioni di cocaina a presentatori e gente di spettacolo legata a Mediaset: un filone che era già stato trattato in un altro procedimento, il 2 novembre 2011, denominato ‘Molle Domenico più altri’ e che aveva portato all’arresto dei tre dipendenti della società di Cologno Monzese (Milano).

In un passo delle 900 pagine dell’ordinanza, in particolare, si legge che il 29 settembre 2009 Damiolini conversa con Raffaele Laudano, 47 anni, un altro degli arrestati. “Damiolini: mo’ ti dico una cosa, guarda che Mediaset….se ti blindano se la cantano. E’ normale.

Lo rivelano. Laudano: se la smazza poi lui. Damiolini: non gli puoi neanche dare dell’infame. L’amico mio ha preso 12 anni di galera perché lavorava con Maurizio Costanzo. Davide Caffa. Lui gli dava la barella…(cocaina) alla Barale, a Costanzo, a ogni Buona domenica … gli dava due etti e mezzo. Gliela pagavano profumata proprio… è successo… e ha preso dodici anni. Ma dalla Procura fanno sapere di non aver trovato alcun riscontro a proposito di Costanzo e della Barale: in ambienti vicini alle indagini viene chiarito che potrebbe trattarsi anche di “chiacchiere da bar”. Tanto che i personaggi del mondo vip non sono stati sentiti dagli inquirenti, i quali rimarcano anche come Mediaset abbia collaborato con la magistratura nel corso delle indagini.

L’operazione ha portato in carcere cittadini italiani e stranieri, accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di cocaina e hashish, alla fabbricazione e commercializzazione di armi comuni da sparo e da guerra e di ricettazione e porto illegale di armi. L’indagine, cominciata alla fine del 2008, ha complessivamente permesso ai carabinieri di arrestare oltre 90 persone e di denunciarne circa 150.

Tornano alle intercettazioni, in altri passi Damiolini e Laudano si lamentano della scarsa qualità dell’ultima partita, evidentemente non adatta ai raffinati ambienti televisivi. Damiolini: “Compri dieci grammi e vuoi il 90 per cento. Laudano: ma non posso dargli neanche la merda a quelli di Mediaset… io lo so già come son fatti quelli…”. In un altro punto a parlare con Laudano è Domenico Molle, ex dipendente Mediaset arrestato nella prima tranche dell’inchiesta, che si lamenta per una serie di agitazioni sindacali nella tv che interferiscono con il suo commercio. Molle: Quindi mi sveglio tardi la mattina… poi… in azienda c’è un bordello della Madonna…per questa cosa dello sciopero che fanno i picchetti… c’è un casino a Cologno. Laudano: Eh… Molle: Ne stanno licenziando… non si capisce più un cazzo… Laudano: Eh… Molle: Eh…allora in azienda è un po’… un subbuglio hai capito? Laudano: Va bene dai…

(28 giugno 2012)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: