• Archivi

  • Foto Ammazzatecitutti Lombardia

Ordinanza Fire Off: Capo 12 ter e 12 quater

Ultimi due capi di imputazione dell’ordinanza Fire Off prima delle osservazioni sui fatti risultanti dagli atti del p.m.

Emanuele NAPOLITANO
Capo 12 ter)

delitto p. e p. da 73 d.p.r 309/1990, per avere illecitamente ceduto a M. T. e S. S. due dosi di cocaina.

In Albavilla nel luglio 2010

 

Fabio NICASTRO
Capo 12 quater)

delitto p. e p. da 73 d.p.r 309/1990, per avere illecitamente ceduto a M. T. e S. S. due dosi di cocaina.

In pedaso agosto 2010

Ordinanza Fire Off: Capo 12 bis

Fabio NICASTRO, Emanuele NAPOLITANO
Capo 12 bis)

delitto p. e p. dagli artt. 110 c.p., 56-629 comma 2 c.p., 7 l. 152/1991, perché, agendo in concorso tra loro, avvalendosi delle condizioni di cui all’art. 416 bis c.p., ed al fine di agevolare le finalità dell’associazione per delinquere contestata al capo 1), approfittando delle circostanza che alle persone offese fossero noti il loro collegamento con gruppi criminali mafiosi (quale quello dei RINZIVILLO di Gela), nonché i loro precedenti penali, dopo avere chiesto a M. T. di reperire a Fabio NICASTRO una casa al mare a Pedaso, tramite violenza e minaccia, consistiti tra l’altro nel chiedere a NICASTRO di pagargli gli ingressi presso uno stabilimento balneare e promettendogli protezione, nell’effettuare una ricerca su internet, digitando il nome “Fabio NICASTRO”, alla presenza di S. S., convivente del T. e nel mostrarle che Fabio NICASTRO aveva avuto problemi con la giustizia, nel proferire (Fabio NICASTRO) le seguenti frasi, allorquando T. per evitare di dover pagare l’affitto della casa affittata da NICASTRO, si era allontanato da Pedaso: «se non ritornate immediatamente vi inseguo in autostrada», compivanoatti idonei univocamente diretti a costringere M. T. a provvedere al pagamento di una casa al mare a Pedaso, che NICASTRO aveva preso in affitto tramite TODESCHINI, località Marina d’Altidona, nonché provvedere il pagamento dei servizi usufruiti da Fabio NICASTRO presso uno stabilimento balneare ovvero in alternativa a mettere a disposizione di Fabio NICASTRO, tramite vaglia postale, 1000 euro.

In Busto Arsizio tra il 31.7.2010 e il 14.8.2010

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: